Sei in > formaggio.it > Formaggio > Robiola della Valsassina P.A.T.

Robiola della Valsassina P.A.T.

Formaggio grasso, di breve stagionatura, a pasta molle.

Arriva dalla zona nota per le grotte naturali dove viene stagionato il formaggio. La Robiola matura per almeno 30 giorni prima del consumo. Una pasta molle dagli aromi decisi e dalla forma tipica di piccolo formaggio da latte di vacca.

Scheda analitica

Zona di produzione

  • Lombardia

Territorio di produzione

Lombardia, provincia di Lecco, in Val Sassina.

Origine

  • Latte di Vacca

Periodo di produzione

jan
feb
mar
apr
may
jun
jul
aug
sep
oct
nov
dec

Forma e dimensione

Forma parallelepipeda a base quadrata, a facce piane delle dimensioni laterali di 10 cm, lo scalzo è diritto, alto 4 cm, il peso è di 0,3-0,4 kg.

Storia

Prende il nome dal termine latino “rubium”, perché con la stagionatura la crosta tende a diventare rossiccia. Definita variante del Taleggio, si differenzia per le dimensione e il tempo di maturazione.

Tipologia di formaggio per tipo di lavorazione

Pasta molle

Tecnologia di lavorazione

Il latte crudo di una munta, alla temperatura di 35°, viene addizionato con caglio di vitello. La cagliata, presamica, subisce una rottura alle dimensioni di una nocciola. La massa viene lasciata a riposare e, in seguito, raccolta con teli e posta in fascere. La salatura è a secco. Dopo una breve maturazione, le forme vengono tagliate per ottenere quattro formaggi.

Maturazione/Stagionatura

Si consuma dopo 30 giorni di maturazione in grotte o cantine.

Caratteristiche del formaggio

La crosta è sottile, rugosa, fiorita, di colore giallo o rossastro, con evidenti muffe grigie. La pasta è morbida, cremosa nel sottocrosta, di colore avorio, tendente al paglierino.

Tipologia di formaggio al consumo

Formaggio grasso, di breve stagionatura, a pasta molle.

Intensità aromatica e sensazioni

Media.

Abbinamenti

Formaggio da pasto. Bene col pane morbido, magari spalmato di olio e pepe. È ok con confettura di verdure come pomodori e melanzane, o frutta fresca.

Note

In Val Sassina sono importanti le grotte dove vengono stagionati i formaggi, luoghi in cui umidità e temperatura sono ottimali. Così i prodotti assumono proprietà organolettiche uniche.

Ricette

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Inizia una nuova discussione

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Contattaci per inserire la tua Azienda su formaggio.it

Accetto l'informativa sulla privacy

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×