3 Commenti
Sei in > formaggio.it > Formaggio > Pecorino del Monte Poro P.A.T.

Pecorino del Monte Poro P.A.T.

Formaggio grasso, di media o lunga stagionatura, a pasta semidura e dura, piccante.

Prodotto in Calabria, nella zona del Monte Poro, in provincia di Vibo Valentia, con latte di pecora e vacca. A pasta semidura, può maturare da 1 a 12 mesi e, in base al grado di stagionatura, offrire un'intensità aromatica abbastanza elevata e piccante.

Scheda analitica

Zona di produzione

  • Calabria

Territorio di produzione

Calabria, provincia di Vibo Valentia, zona del Monte Poro.

Origine

  • Latte di Pecora
  • Latte di Vacca

Periodo di produzione

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Forma e dimensione

Forma cilindrica, con facce piane del diametro di 7-8 cm e scalzo diritto o leggermente convesso, alto 12-14 cm, peso di 1-2,5 kg.

Storia

Già nel '500 si cita come “buon cascio” nel trattato di G. Barrio "De Antichitate et situ Calabria". Nel 1759 viene documentata l'arte di trasformare il latte per un formaggio dai dettagli interessanti.

Tipologia di formaggio per tipo di lavorazione

Pasta dura, Pasta semidura

Tecnologia di lavorazione

Il latte crudo di due munte consecutive viene addizionato con caglio di agnello alla temperatura di 32-36°. La cagliata, presamica, subisce una rottura fine, alle dimensioni di un chicco di riso, per poi essere pressata sotto siero, estratta e posta nelle fuscelle.

Maturazione/Stagionatura

Può durare da un mese a un anno. Durante questo periodo le forme vengono capate con olio di oliva e peperoncino.

Caratteristiche del formaggio

Se stagionato brevemente, la crosta è di colore giallo ed elastica, pasta di colore avorio e tenera. Se la stagionatura è lunga, la crosta diventa spessa e di colore rossiccio, pasta compatta, con occhiature fini e rade, colore paglierino chiaro.

Tipologia di formaggio al consumo

Formaggio grasso, di media o lunga stagionatura, a pasta semidura e dura, piccante.

Intensità aromatica e sensazioni

Media e medio elevata, piccante e pungente.

Abbinamenti

Si accosta a verdure di stagione e pane locale. Ottimo grigliato a fette, assieme a insaccati locali, pomodori secchi o conserve. Se stagionato è da grattugia. Predilige vini rossi corposi.

Valori nutrizionali per 100 gr

  • Valore energetico
    387 Kcal
  • Grassi
    27 g
  • Proteine
    31 g

Note

Pregevoli sono le erbe aromatiche del monte Poro, alimento principale delle lattifere. In loco si è costituita un'associazione, denominata Strada dei sapori del Poro, che incentiva la valorizzazione di questo antico formaggio.

3 risposte a “Pecorino del Monte Poro P.A.T.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizia una nuova discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci per inserire la tua Azienda su formaggio.it

Accetto l'informativa sulla privacy

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×