Sei in > formaggio.it > Formaggio > Mozzarella di vacca P.A.T. (Molise)

Mozzarella di vacca P.A.T. (Molise)

Formaggio grasso, fresco, a pasta molle, filata.

Variante della classica Mozzarella. Ogni territorio italiano ha tradizioni diverse che determinano tecnologie produttive diverse anche per un formaggio come questo che solo apparentemente è sempre uguale.

Scheda analitica

Zona di produzione

  • Molise

Territorio di produzione

Molise, tutto il territorio.

Origine

  • Latte di Vacca

Periodo di produzione

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Forma e dimensione

Forma ovoidale del peso di 0,2-0,5 kg.

Storia

Quella della pasta filata fresca è un processo produttivo relativamente recente. Quando non esisteva la possibilità di refrigerare il formaggio, questa tecnica veniva impiegata prevalentemente per il Provolone, che poteva stagionare in ambienti naturali.

Tipologia di formaggio per tipo di lavorazione

Pasta filata, Pasta molle

Tecnologia di lavorazione

Il latte, crudo o pastorizzato, viene inoculato con sieroinnesto e addizionato con caglio di vitello alla temperatura di 32°-36°. La cagliata, presamica, subisce una rottura in due fasi, fino alle dimensioni di una nocciola. La pasta viene poi lasciata maturare sotto siero, aggiustando intorno a 45-50° la temperatura con il siero precedentemente estratto, riscaldato e rimesso in caldaia sopra la pasta. Raggiunta l'acidità desiderata, la pasta viene affettata e filata in acqua a 90°. La salatura è in salamoia.

Maturazione/Stagionatura

Dopo la salatura è pronta al consumo.

Caratteristiche del formaggio

La superficie esterna è composta da una pelle morbida, elastica, di colore bianco porcellanato. La pasta, evidentemente fibrosa, è morbida, umida, abbastanza elastica, di colore bianco.

Tipologia di formaggio al consumo

Formaggio grasso, fresco, a pasta molle, filata.

Intensità aromatica e sensazioni

Bassa.

Abbinamenti

Si consuma in purezza o come ingrediente per secondi piatti. Si abbina a vini bianchi di bassa gradazione alcolica.

Note

Può presentarsi anche a forma di ciliegina, bocconcino, nodino o treccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizia una nuova discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci per inserire la tua Azienda su formaggio.it

Accetto l'informativa sulla privacy

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×